23 dicembre 2011

Il miglior caffè italiano si beve ancora a Napoli

Il caffè è una di quelle abitudini che migliorano la giornata. Nel tran tran quotidiano concedersi una pausa di gusto con questa portentosa e magica tazzina è proprio una meraviglia.
Certo il caffè deve essere di qualità... per non lasciare quel retrogusto di bruciato così spiacevole ai sensi. Prendete Napoli: si può fare una media statistica di tentativi e assaggio di caffè locale in diversi posti. La media sarà inevitabilmente schiacciante e se dobbiamo affidarci a certi picchi ascensionali per decidere sul da farsi (oggi sembra che ogni decisione sia condizionata da questo), allora non resta che concludere che il miglior caffè italiano si beve ancora a Napoli.
A questo proposito ricordiamo due caffè storici e per tutte le tasche come il Gambrinus, frequentato anche da Oscar Wilde, e Scaturchio in zona decumani.


Auguri

Nessun commento:

Posta un commento