21 giugno 2012

Letture estive tra bellezza e mistero















Arrivata l'estate si cerca qualche titolo da mettere in valigia, se si è tra i pochi ad essere già in vacanza. Altrimenti si pazienta, fiduciosi nella calda stagione di un anno a dir poco profetico e che, ancora, non è neppure finito.
Ecco una scelta casuale per rompere la monotonia delle ore di ozio che ci attendono, opere unite da un comune senso di mistero che non nuoce mai a una buona lettura.

Apuleio, Favola di amore e psiche
Per scoprire un repertorio favolistico dimenticato, dopo aver molto  visto e letto di Cenerentola e di saghe principesche affini. Questa favola ci riavvicina a un tema che ha ispirato l'arte di tutti i tempi (basti pensare a Canova o a Raffaello), lo stile come i contenuti sono adatti a qualsiasi età, mentre le chiavi di lettura trascinano in un intrico di motivi e personaggi. In molti riconosceranno familiari atteggiamenti e attributi della rappresentazione nel mondo greco – famiglie straziate da un destino avverso, Venere infuriata, la furbizia di Cupido, insomma la rovina che incombe mentre gli dei non stanno certo a guardare.

Maria Bellonci, Tu vipera gentile
La scrittrice (1902-1986), aprì la propria casa agli “Amici della Domenica”, istituendo, nel '47, il Premio Strega. In quest'opera una Milano medievale, al tempo dei Visconti, fa da sfondo alla politica e all'economia di quasi due secoli, non tralasciando il gusto e l'interesse per le arti.

Infine una lettura, breve. Un racconto di Edith Wharton, Souls Belated. L'autrice di The Age of Innocence (L'età dell'innocenza, Premio Pulitzer 1920) – ne è stata fatta una versione cinematografica molto bella, diretta da Martin Scorsese, con Michelle Pfeiffer, Winona Ryder e Daniel Day-Lewis – è stata un'attenta e fedele narratrice dell'America fin de siècle. Il racconto riguarda da vicino due americani in viaggio sul vecchio continente, la cui vita matrimoniale entra a far parte di un affresco di più ampio respiro sul ruolo della società nel privato della coppia.

Post correlati

All'ombra di un gelso o di un ombrellone


Titoli in borsa

Nessun commento:

Posta un commento