2 luglio 2012

L'arte di viver bene per Epicuro















"Si deve poi ricordare che il futuro non è del tutto nostro, né del tutto non nostro, perché non ci illudiamo come se assolutamente si dovesse avverare, né perdiamo la speranza, come se non si dovesse avverare affatto".
Epicuro

Post correlato:
Patrizia Cavalli: poesia italiana contemporanea

Nessun commento:

Posta un commento