27 agosto 2012

Espedienti per personalizzare l'abbigliamento



Se la moda del giorno risulta monotona o inaccessibile, si può ricorrere a variazione sul tema – basta introdurre nel proprio guardaroba cappellini, cerchietti e accessori per capelli, o magliette dipinte a mano che si adattano alle occasioni più disparate e ai diversi momenti della giornata. Sono accorgimenti che valorizzano infatti l'abbigliamento della persona che li indossa.
Proponiamo di seguito una selezione delle creazioni di Valentina Sarli, dedita alla produzione di una sua linea artigianale di accessori e vestiti. Per la realizzazione dei suoi prodotti, Valentina ricorre a tessuti, colori e tecniche di cucitura che esprimono la sua vena creativa e la grande pazienza applicata all'arte del cucito.
Tra i tanti progetti in itinere c'è anche una concessione, che sa di infanzia, al mondo magico delle bambole, con la serie delle illustrazioni Dolls Circus.

Foto: Dolls Circus cucite e dipinte a mano su una base di mikado bianco di seta.

Letture correlate:
Vestimenti antichi e contemporanei














Cappellino di satin di seta rosa antico ricamato a filo, cucito a mano.














Cappellino di mikado di seta stampato con fantasia optical, cucito a mano.

1 agosto 2012

Courtesy Alice Petit Bijou

Bijou e pittura su legno

Courtesy Alice Petit Bijou

Dipingere su legno può essere un passatempo molto creativo per rilassarsi e staccare la spina se si ha molto tempo da perdere, eppure di fronte a certi risultati, riconosco che si può essere negati per tante di quelle cose... La pittura su legno non è proprio un gioco da dilettanti infatti. Me ne sono resa conto grazie ad Alice che si sbizzarrisce a creare ciondoli, specchi, e quant'altro frutto del suo impegno e dell'applicazione di un lavoro artigianale che nulla ha a che fare con il mio fai da te.

Ecco nel blog alcuni tra i tanti suoi articoli che rientrano nella linea Alice Petit Bijou.

I ciondoli, così argomenta Alice, hanno una base in madreperla naturale, sono decorati interamente a mano, con pittura acrilica, carta riciclata (ritagli da vecchie riviste, biglietti dell'autobus, cartelloni pubblicitari scaduti... tutto ciò che di cartaceo si recupera in città!). Poi continua: mentre la verniciatura finale è una guaina da pavimento molto densa che rende l'oggetto molto lucido, come vetrificato, e impermeabile all'acqua.

Infine per quanto riguarda i cofanetti, gli specchi e i piccoli oggetti d'arredamento, la lavorazione è la medesima, unica differenza, la materia di base che in questo caso è il legno. Esegue anche lavori personalizzati!

Ah, ecco scoperto l'arcano... Grazie Alice!

Courtesy Alice petit bijou