20 settembre 2012

Il Made in Italy in mostra a tavola


OFFICINE FARNETO
“CUCINE D’ITALIA EXPERIENCE”


“CUCINE D’ITALIA EXPERIENCE” è un evento in cui design, estetica, arte gastronomica e musica d’autore, si alternano e la cucina diventa luogo attraversato da arte, cultura, ritmi e tradizioni che si mescolano fra loro per reinventare la fruizione della cucina stessa.

L’obiettivo è quello di divulgare l’eccellenza del Made in Italy e di mettere in contatto l’alto potenziale italiano di designer, architetti, produttori e creativi con la migliore imprenditorialità italiana, creando un intenso sistema di relazioni in una grande esposizione di cucine design, tra cantine di ultima generazione e rivoluzionari forni in pietra lavica. Arte, cultura, performance, laboratori, musica, enogastronomia di qualità ed un Concorso Nazionale promosso dall'Ordine degli Architetti per progettare la cucina del futuro.

IL PROGRAMMA

La prima delle proposte di questa edizione riguarda un Concorso di Design: nuove idee e visioni sul paesaggio domestico, fornire una vetrina interessante di progetti di design per l’ambiente “cucina”, da sottoporre alle aziende operanti nel campo dell'arredamento. Architetti, ingegneri, designer, laureandi nelle discipline tecniche e giovani creativi partecipanti al concorso, avranno la possibilità di presentare al pubblico le loro proposte nel corso della manifestazione.

Cucine d’Italia, assieme alle Istituzioni Capitoline e ad affermate realtà romane come “Arch srl” dell’Architetto Marco Repetto, assegnerà una cucina design in beneficenza ad una struttura impegnata nel sociale.

In programma anche gli show cooking realizzati da grandi cuochi: Filippo La Mantia, Gianfranco Pascucci, Maurizio Santin, Giafranco Vissani, Beppe Tonon e Bartolomeo Errico realizzeranno i loro piatti con personaggi del mondo delle spettacolo. Tosca D’Aquino, Miriana Trevisan, Pamela Prati e Natalie Caldonazzo daranno infatti voce alle “narrazioni del gusto” scritte appositamente per l’evento da Paola Ricci di Taste Archaeologist.

Non mancheranno le Lezioni di Bon Ton, un viaggio nel mondo delle buone maniere, dagli addobbi floreali fino alla realizzazione a mano di sofisticati biglietti d’invito. Marco Lombardi, docente all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e giornalista appassionato sia di cinema che di enogastronomia, terrà tre lezioni di “Cinegustologia”, per il ciclo Cinema Made in Italy. Con la straordinaria partecipazione di Franco Micalizzi, celebre compositore di Lo Chiamavano Trinità e del genere Spaghetti Western.

Alberto Manodori Sagredo, Docente di Storia e Tecnica della Fotografia all’Università di Tor Vergata di Roma, curerà una Mostra Fotografica dedicata a L’Italia a Tavola.

Un workshop tenuto da Massimo Donei sarà dedicato alla produzione della Grappa. Non mancherà un momento dedicato all’Alta Pasticceria con una lezione dimostrativa del pasticcere designer Andrea De Bellis.
Lo spazio dedicato all’Arte vedrà la presenza di una grande installazione dell’artista tedesco Hans Hermann Koopman, sarà animato dalla “gastropittura” del pittore ittore
Riccardo Natili, dal sofisticato designer Pietro Mastrota, dal camaleontico Francesco Cinelli e dalle impegnate performance della video artista Francesca Fini.
Lo Spazio Esterno vivrà infine di altri momenti con lo Spettacolo Giallo Teatrale Interattivo Delitto in salsa rosa.
L’evento è patrocinato della Regione Lazio e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Roma.

CUCINE D’ITALIA
OFFICINE FARNETO Via Monti della Farnesina 77 ROMA
CURATORI: Carlo Loja e Sara De Bellis
20-­21-­22 Settembre
ORARIO 17-­24

BIGLIETTO D’INGRESSO 15€
Biglietteria Vido srl, by Megaticketshop, Via Flaminia, 71 00196
Tel: +39 392 9544792
info@megaticketshop.com
Info e prenotazioni sull’evento 06 45425268
experience@cucineditalia.com
www.cucineditalia.com

Nessun commento:

Posta un commento