8 maggio 2015

Roseto Comunale di Roma


Raggiungibile da Circo Massimo, lo storico Roseto, un tempo cimitero ebraico di cui conserva la struttura, è uno splendido e profumato scenario di esemplari, specie più o meno rare, provenienti da tutto il mondo. Una visita appropriata al mese di maggio, dedicato a questo speciale fiore, prezioso e regale per la sua naturale e maestosa fragilità che non ha il dono della resistenza ma vuole rappresentare da sempre la transitorietà e la fugacità della bellezza. Amata fin dall'antichità, simbolo d'amor cortese e del culto mariano, la rosa è un motivo di ispirazione nell'arte e nell'architettura occidentale di tutti i tempi. La passeggiata potrà continuare fino al Giardino degli Aranci, con annessa la chiesa domenicana di Santa Sabina e panorama sul centro storico.

Nessun commento:

Posta un commento