20 giugno 2015

L'Italia fascista raccontata da Thomas Mann e Luchino Visconti



Casa di Goethe a FORTE DEI MARMI (LU)

venerdì 26 giugno 2015
ore 17.00

Hotel Regina
(dove Thomas Mann soggiornò nell'estate del 1926)

Mario e il mago

Lettura scenica con Cristian Giammarini &Giorgio Lupano

INTRODUCE Elisabeth Galvan, curatrice della mostra 
"Mario e il mago. Thomas Mann e Luchino Visconti raccontano l'Italia fascista"
Nel 1926 Thomas Mann, la moglie Katia e i figli più piccoli – Elisabeth e Michael – trascorsero le vacanze a Forte dei Marmi, alla Pensione Regina (oggi Hotel Regina).
Tre anni più tardi, nell'agosto del 1929, Mann scrisse una parte consistente del racconto Mario e il mago durante una vacanza sul Mar Baltico. La novella, metafora del clima contemporaneo, ci parla dell’orgoglio nazionalistico di cui rigurgitava ogni angolo di spiaggia, del moralismo a buon mercato del borghese di turno. 
È la storia di uno spettacolino di provincia dove Cipolla "il mago", ipnotizzatore non dichiarato, manipola gli spettatori in un crescendo di autocompiacimento, anche verbale, fino alla rottura finale.

La lettura è una produzione Casa di Goethe in occasione della mostra 
"Mario e il mago. Thomas Mann e Luchino Visconti raccontano l'Italia fascista".

Nessun commento:

Posta un commento